Lettori fissi

mercoledì 8 marzo 2017

Pochette in pannolencio

Un rettangolo di feltro leggero...
 quand'ero ragazzina lo chiamavamo 
pannolencio, così si sollevano i ricordi
dei primi punti con l'ago in mano ...

e subito il desiderio di dargli vita.





Per decorazione: piccoli ritagli di altro colore 
fissati con fisellina adesiva, 
un cordoncino in tinta
e un piccolo bottone .
Per la fodera: tela di cotone in tinta.
E per la chiusura: un rettangolo di velcro.




A presto...
Camilla/Fulgenzia

2 commenti:

  1. ciao Fulgenzia, piacere di conoscerti, amo il pannolenci è così versatile!. Molto bello il cuoricino!! Arricchisce e impreziosisce il lavoro!
    baci baci ♥♥♥
    https://desiderichic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Preciosos y delicado¡
    Besos

    RispondiElimina